Palermo Capitale Cultura

Palermo Capitale Cultura

// IN PRIMO PIANO | BENVENUTA PRIMAVERA

______________

 

BALLAR

Ò 

SIGNIFICA PALERMO

Al via un lungo calendario di eventi che coinvolge decine di associazioni

 

 

21 marzo – 3 giugno | Ballarò | Cassaro

 


Ballarò è un simbolo della rinascita e del cambiamento di Palermo. E’ su questo quartiere che si è posato lo sguardo ammirato dei reali d’Olanda ed è qui che ormai da qualche anno associazioni culturali e sociali sono riuscite a fare rete mettendo su un lungo calendario di eventi e progetti.  Un quartiere che vive in simbiosi con il suo mercato e la sua gente: palermitani e migranti che qui sono riusciti persino a lanciare nuove scommesse imprenditoriali e sociali come MoltiVolti, coworking dedicato a chi opera nel sociale con un ristorante/caffetteria siculo-etnico. Ma le associazioni presenti su questa fetta di territorio sono davvero tante. La dimostrazione più eclatante è il cartellone Ballarò significa Palermo. Un progetto di promozione territoriale pensato da cinque associazioni culturali (Ars Nova, Italia Nostra-Palermo, Kleis, Culturae, Insieme per la Cultura) e costruito, anno dopo anno, a partire dal 2013 insieme al Comune di Palermo. Il nuovo calendario iniziato lungo il Cassaro con La giornata internazionale della poesia (21 marzo) proseguirà tra le bancarelle del mercato e i volti del quartiere con BallarArt (25 marzo) e Anima Ballarò (25 marzo). Si potrà visitare ll quartiere al seguito della banda marciante creata con i bambini e i ragazzi di Ballarò e poi festeggiare in piazza Colajanni dove sarà possibile ascoltare poesie e pranzare insieme alla gente e ai commercianti del mercato.

 

Leggi il comunicato di presentazione

 

Tutti gli appuntamenti in programma

 

ALFONSO LETO, OPERE SCELTE

In mostra alla Fondazione Sant’Elia 40 anni di pittura dell’artista  25 marzo – 29 aprile | Palazzo Sant’Elia

 


Quarant͛anni di pittura in novanta ͞Opere Scelte͟. E͛ questo il titolo della mostra dedicata ad Alfonso Leto, uno degli artisti più originali della generazione italiana contemporanea, in programma a Palermo, Palazzo Sant͛Elia dal 24 marzo e fino al 29 aprile 2018. ͞Alfonso Leto. Opere scelte 1977-2018͟” è un progetto della Fondazione Orestiadi, in collaborazione con Fondazione Sant͛Elia, che porta la firma autorevole di Marco Meneguzzo, docente dell͛Accademia di Brera a Milano e autore di un articolato e documentato percorso di studi sugli artisti siciliani del secondo ͚900. preview stampa: sabato 24 alle 11. Continua a leggere

Sfoglia photogallery

 

DAL GENIO ALL’UNESCO, COSÌ I CONTEST

Partecipa e vota per raccontare Palermo e i suoi monumenti patrimonio dell’Umanità

 



 

Da una parte il Genio di Palermo, dall’altra la Fondazione Unesco. Lo speciale anno di Palermo Capitale della Cultura 2018 si racconta anche attraverso i contest. Per il Genio di Palermo il “concorso” è chiuso ma fino a 31 marzo è possibile votare l’immagine preferita tra quelle partecipanti e selezionare così i 30 scatti che saranno esposti in una mostra all’Arsenale della Regia Marina dal 20 aprile al 18 maggio. Al centro del Contest i volti e i luoghi del Genio, il nume tutelare della città.

 

C’è tempo fino al 15 aprile per partecipare invece al contest della Fondazione Unesco “Immaginario Arabo Normanno”. Si potrà scegliere sia il soggetto che il mezzo: dalle cupole di San Giovanni degli Eremiti ai giardini della Zisa; su foto, video, elaborati grafici. Spazio alla fantasia e non è detto che vinca il soggetto più bello o il disegno perfetto. Per partecipare, basta andare sul sito della Fondazione, scaricare il bando di partecipazione e divertirsi.

 

 

LA BUSSOLA // Itinerari sulle nuove rotte di Palermo

______________

 

  1. LE MOSTRE A CASTELBUONO


Il Museo Civico di Castelbuono è partner ufficiale di “Palermo Capitale della Cultura 2018”. Due progetti esposItivi sono stati inclusi anche tra i Collateral Events della Biennale Europea di Arte Contemporanea Manifesta 12. In questo momento è in corso il progetto espositivo Madame Pinin pensato dai MASBEDO (Nicolò Massazza, Milano 1973, Iacopo Bedogni, Sarzana 1970), a cura di Laura Barreca e Paola Nicolin.

 

 

  1. LA NOTTE ALLA TORRE DI SAN NICOLÒ

 

​Da qui si vede tutto il Centro storico della città. A Ballarò, la torre di San Nicolò è uno dei tesori ritrovati degli ultimi anni. Per il 24 marzo, in occasione del ritorno della primavera, alla visita guidata si unirà una suggestione in più: il lancio collettivo di palloncini dei desideri

 

Tutte le info sull’iniziativa

 

  1. L’ORTO BOTANICO PROFUMA DI ZAGARA

Una mostra e un calendario di eventi attorno ai temi della natura 23 – 25 marzo | Orto Botanico 

 

Dal 23 al 25 marzo, torna “La Zagara” all’Orto Botanico, la mostra che ogni anno richiama appassionati ed esperti da tutta Italia. Con i suoi 10 ettari, l’Orto Botanico di Palermo è uno dei più grandi d’Italia e vanta la collezione più vasta di piante subtropicali in piena terra e in vaso. Un vero e proprio museo vivente, scelto anche come luogo di Manifesta 12.

Continua a leggere 

 

 

 

DA NON PERDERE

 

Mostre

 

fino al 31 marzo | Liber Fare | Palazzo Ziino

fino al 24 marzo | Ricordi futuri 3.0 | Fondazione Sant’Elia

fino al 24 aprile | Despuès de la tierra, todo | Chiesa di Sant’Eulalia dei Catalani

fino al 20 maggio | Il ritorno di Franca Florio | Villa Zito

 

 

Teatro

 

fino al 22 marzo | Milite Ignoto | Teatro Biondo

23 marzo – 7 aprile | Mozart il sogno di un clown | Teatro Biondo

 

Musica

 

21 – 27 marzo | Fra Diavolo | Teatro Massimo

23 marzo | La musica americana | Politeama Garibaldi

 

 

CONSULTA SUL SITO GLI EVENTI GIORNO PER GIORNO PER L’ELENCO COMPLETO DEGLI APPUNTAMENTI IN CALENDARIO 

 

WWW.PALERMOCAPITALECULTURA.IT

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

_______________________________________________
Capitalecultura mailing list
Capitalecultura@news.comune.palermo.it
http://news.comune.palermo.it/mailman/listinfo/capitalecultura